Responsabile Area Governance e Supporto Rischi (PA - MV - 24)
Primaria istituzione /realtà finanziaria italiana ricerca 

RESPONSABILE AREA GOVERNANCE E SUPPORTO RISCHI 

La risorsa, rispondendo direttamente al Chief Risk Officer e coordinando un team, sarà a capo dell’area di Governance e supporto rischi avendo tra le principali responsabilità quelle di:

- Gestire, in ottica sistemica e integrata progetti e attività trasversali alla Direzione Rischi  attraverso lo stretto coordinamento con CRO e con le altre aree della Direzione Rischi nonché con tutti gli stakeholders coinvolti;
- Essere l'interfaccia principale verso tutti i Comitati Manageriali non endoconsiliari, fungendo da Segreteria degli stessi, coordinando e supervisionando tutte le attività necessarie di natura amministrativa e organizzativa; 
- Presidiare e coordinare iniziative speciali e rilevanti per la Direzione Rischi assegnate direttamente dal Chief Risk Officer che ne detiene la supervisione;
- Supportare l'intera Direzione Rischi, nella gestione del processo di budgeting in stretto raccordo con il Chief Risk Officer e in collaborazione con le altre aree della Direzione;
- Gestire in termini di redazione, supervisione e divulgazione dell’intero sistema di documentazione della Direzione Rischi inerente comunicazioni ufficiali e /o rilevanti rivolte a tutti gli organi aziendali interessati;

Competenze e conoscenze richieste

- Pluriennale esperienza, almeno decennale, nel settore della finanza strutturata e del mercato dei capitali maturata presso istituzioni finanziarie di rilievo, con particolare focus sulla strutturazione e lancio di prodotti di emissione corporate sia nel segmento del debito che dell'equity;
- Esperienza consolidata diretta di partecipazione e interazione con i Consigli di Amministrazione delle istituzioni bancarie e i relativi organi consiliari, nonché partecipazione alla lettura e redazione di informative periodiche. L'esperienza nel ruolo di Consigliere di - Amministrazione presso società industriali quotate costituisce un vantaggio distintivo;
- Capacità di lettura e interpretazione dei dati di bilancio;
- Conoscenza dei mercati finanziari;
- Competenze nella valutazione, nel controllo e nella gestione dei rischi finanziari;
- Conoscenza del quadro normativo e regolatorio e dei meccanismi di governance degli enti creditizi;
- Conoscenza degli indirizzi strategici, delle politiche di governo e dei processi di gestione afferenti i profili di rischio;
- Conoscenza degli aspetti di rischi emergenti quali rischi ESG e rischi legati alle nuove tecnologie in ambito finanziario;
- Dimestichezza nella divulgazione a supporto degli organi aziendali e nella lettura/redazione di flussi informativi diretti agli organi aziendali;
- Laurea in Economia e Certificazione CFA

Completano il profilo 

- Capacità di visione sistematica
- Consolidate competenze relazionale e di ascolto attivo verso tutti gli stakeholders di riferimento 
- Leadership collaborativa e inclusiva 
- Proattività e capacità di anticipare esigenze o intercettare possibili situazioni critiche  
- Dimestichezza nel gestire situazioni complesse e in evoluzione 
- Capacità di ascolto attivo verso gli stakeholders di riferimento 
- Problem solving e capacità organizzative

Sede di lavoro: Roma con flessibilità su Milano
Business unit
Amministrazione-Finanza e Controllo; Amministrazione-Finanza e Controllo/Risk Manager
Sedi
Italia; Italia/Lazio/Roma; Italia/Lombardia/Milano